Dallo stesso autore di questo blog: Carmine Colella

martedì 18 maggio 2010

Com'è la tua memoria per le facce? Simpatico gioco online per allenare la tua memoria per le facce




Con questo simpatico gioco online potrete scoprire qual'è la vostra capacità di memorizzare i tratti di un viso e allenare la vostra memoria per le facce!
In un futuro articolo vi spiegheremo una mnemotecnica specifica per memorizzare le facce, ma, nel frattempo, potrete allenarvi divertendovi con questo gioco!
Il funzionamento del gioco è semplicissimo: Una volta cliccato sul link in basso giungerete alla pagina del gioco dove c'è una faccia disegnata. Sotto la faccia cliccate sul tasto "Start" e vi accorgerete che i vari tratti della faccia cominceranno a cambiare, a questo punto cliccate nuovamente sul tasto, che ora si chiamerà "Play".
Le parti della faccia smetteranno di cambiare e resteranno tutti pezzi disparati. Sotto il tasto sarà diventato "Ready", memorizzate le varie parti della faccia, cliccatelo e tutte le parti verranno sostituite da un punto interrogativo.
Cliccando sui punti interrogativi vi usciranno varie possibilità di abbinamento delle parti di faccia!
Il gioco consiste nell' indovinare le parti che erano uscite in precedenza!
Ecco il link:
Com'è la tua memoria per le facce?
Buon divertimento!

Se ti è piaciuto questo articolo potrebbe interessarti anche: Tecnica di memoria della concatenazione a cascata

Carmine Colella

venerdì 14 maggio 2010

Illusioni ottiche: I dadi impossibili




Ecco una delle più incredibili illusioni ottiche che prima vi lascerà letteralmente a bocca aperta, con il suo effetto straordinario, e poi vi stupirà ancora di più quando vi sarà rivelato il trucco che racchiude!
Questo abile illusionista vi mostrerà quanto può essere ingannevole il punto di vista da cui guardiamo le cose e la naturale tendenza della nostra mente ad ipotizzare un ambiente tridimensionale per quello che vede!
È la matita ad esser magica, i dadi o i vostri occhi?
Scopritelo guardando il video!
Buon divertimento con questa nuova illusione ottica!

lunedì 10 maggio 2010

Web marketing & Guadagno online



Il web marketing è quella branca delle tecniche di marketing che si appoggia al web per promuovere o vendere prodotti o idee!
Non importa che la tua azienda sia online o offline perché anche un negozio fisico ha bisogno di una efficace campagna di Web marketing!
Ti spiegherò le tecniche psicologiche e sociologiche alla base di questa straordinaria disciplina, che vanno ben oltre la mera applicazione economica, mostrandoti, al contempo, in quali ambiti è possibile applicarle!
Ti fornirò, inoltre, svariati strumenti, link utili e qualunque cosa ti sia necessaria per guadagnare davvero online!
Leggi gli articoli che seguono e scoprirai come guadagnare online può essere semplice!
Inizia ora a guadagnare comodamente seduto/a davanti alla tastiera:
1) Web marketing: Il viral marketing
2) Ecco l'affiliazione che paga di più: Guadagni 200 $ per ogni utente che effettua un deposito
3) Guadagnare gratis online con i Paid to Write: 31 link a siti di Paid to Write italiani
4) Foto canvas e Fotoregali: Due modi alternativi per guadagnare facilmente online con le tue foto e la tua arte
5) E tu cosa faresti per 5€? Lista di sette siti che ti fanno guadagnare online effettuando dei microlavori
6) Web Marketing: Lista delle 11 comunità virtuali gratuite con più di 100 milioni di utenti
7) Paid to write in inglese: Lista dei 7 più importanti
8) Guadagnare online in modo semplice con la pubblicità nei link

Carmine Colella (Erevircs)

Web marketing: Il viral marketing




Cos'è il viral marketing?
Il viral marketing, o marketing virale, è una forma di web marketing che rappresenta la diretta evoluzione del passaparola utilizzato attraverso internet!
Il termine viral marketing fu creato negli anni 90 da Draper Fisher Jurvetson che lo utilizzò facendo una analogia con la diffusione esponenziale di un virus!
Infatti, caratteristica fondamentale del viral web marketing, è la diffusione di tipo esponenziale di un messaggio da un numero ristretto di persone interessate che, attraverso vari mezzi di comunicazione, lo trasmettono ad un numero estremamente elevato di soggetti finali!
Questa particolare tecnica di web marketing non esaurisce la sua straordinaria utilità nel campo del business online, ma può essere utilizzata, se correttamente indirizzata, per promuovere qualunque cosa, in ogni campo: Personaggi, prodotti, politica, religione e persino un'idea a cui tenete particolarmente!
Qualcuno ha cercato di demonizzare questa tecnica, ma nessuna tecnica è cattiva di per sé dato che potrebbe benissimo essere utilizzata per promuovere un'idea positiva!
Date queste premesse, il viral marketing, utilizzato ogni giorno dai più grandi esperti di web marketing, sembrerebbe essere la soluzione ad ogni problema, ma, prima di procedere alla spiegazione pratica, dobbiamo dire che la tecnica, per sua natura, ad un certo punto assume come una vita propria e basta un nulla perché si rivolti contro chi l'ha creata generando il risultato opposto a quello sperato!
Ultimo appunto è che il viral marketing non deve necessariamente avvenire online, può avvenire tranquillamente anche offline come semplice passaparola e, in questo caso, assume, più propriamente, il nome di meccanismo virale (Nota 1), ma è nel web marketing virale che la tecnica può sfruttare tutta la sua potenza, grazie ai potenti meccanismi di viralizzazione presenti online!
Come si attua il viral marketing!
Prima ancora dei mezzi di viralizzazione, nel viral web marketing, è importante che l'idea che vogliamo proporre sia strutturata in maniera tale da essere così originale ed in maniera da attirare tanto l'attenzione da diffondersi con forte rapidità in una popolazione!
L'idea dovrà essere così interessante (nota 2) per un utente che questi la passerà spontaneamente ad alri utenti che, a loro volta, la passeranno ad altri utenti e così via in una vera e propria reazione a catena!
I vantaggi dell'utilizzo della rete, nel web marketing virale, sono che l'idea può essere diffusa gratis, chiaramente e, soprattutto, velocemente!
È palese che oggi i principali metodi per fare viral marketing sono i social network, primo tra tutti Facebook, ma innescare il meccanismo virale non è automatico e servirà un certo lavoro di diffusione dell'idea perché la magia prenda vita!
Una volta innescato il meccanismo virale voi non dovrete far altro che osservare l'idea diffondersi e, se avrete fatto le cose nel modo giusto, lo farà nella maniera migliore per voi!
Ora passiamo ai mezzi di viralizzazione online!
Abbiamo già parlato dei social network nei quali i mezzi di viralizzazione sono quasi infiniti, basti pensare alle pagine fan di Facebook, ma non sono gli unici!
Il web marketing virale fonda le sue basi sull'utilizzo di: e-mail, video strutturati per generare un effetto virale su Youtube e siti simili, programmi di passaparola, utilizzo di blog specificamente strutturati, aggregatori di notizie, siti di annunci, siti di paid to write e tutti gli altri infiniti siti che possono essere utilizzati in questo senso! (Nota 3)
Ovviamente è possibile integrare le straordinarie potenzialità del web marketing virale con le tecniche di marketing classico, come la pubblicità a pagamento, ottenendo un doppio effetto!
Ancora, può essere usato per lanciare un nuovo prodotto testando, a costo zero, se l'utenza è pronta a recepire l'idea o il prodotto!
Un utilizzo molto sfruttato del web marketing virale è la possibilità di creare rapidamente mailing list non targhettizzate (Nota 4) che poi, con le tecniche di web marketing classico, verranno targhettizzate per un determinato prodotto o servizio!
Chiudiamo con qualche esempio di marketing virale: Giochi online, curiosità che attirano l'attenzione, e-mail con storie divertenti oppure contenenti le famose catene di sant'Antonio! (Nota 5)
A volte, alcuni esperti di web marketing, col meccanismo virale, riescono a creare idee che attraggono così tanta gente da riuscire a decretare, per un certo periodo di tempo, un successo straordinario di un sito, un'idea o quant'altro!

Ora anche voi avete uno strumento potentissimo per diffondere le vostre idee: Il meccanismo virale!
Di seguito vi riportiamo un breve estratto dal film "Un sogno per domani", nel quale viene mostrato l'esatto funzionamento del meccanismo virale, in questo caso utilizzato per un fine positivo!
Il video ci è stato consigliato dalla nostra amica Marina Dellafoglia!


Buon lavoro!

Note
Nota 1: Uno stupendo esempio di meccanismo virale che assume una vita propria sfuggendo completamente al controllo dei suoi creatori, con effetti catastrofici per gli stessi, lo trovate nel meraviglioso libro di Umberto Eco: Il pendolo di Focault! Il libro precorre di molti anni la stessa creazione del termine marketing virale, ma ne è un esempio estremamente esplicativo!
Nota 2: Avete presente i vari tormentoni estivi? È la stessa cosa solo che, nel viral web marketing, non sarà un evento casuale, ma sarete voi a dirigere l'idea nella giusta direzione!
Nota 3: Ovviamente dovrete sempre accertarvi che i mezzi di viralizzazione che prendete in considerazione permettano un utilizzo in questo senso dei loro servizi!
Nota 4: Noi siamo contrari a questa tecnica, ma ve la abbiamo esposta per completezza! Se non sarete completamente onesti con i vostri utenti, cambiando le cose in corso d'opera, perderete la vostra credibilità e, credeteci, persa la credibilità avrete perso tutto, ma di questo parleremo meglio in un altro articolo!
Nota 5: Una catena di sant'Antonio è costituita da messaggi che incitano ad inviare altri messaggi identici a quello che si è ricevuto generando una sequenza infinita di messaggi! È una pratica da evitare assolutamente!

Se ti è piaciuto questo articolo potrebbe interessarti anche: Contagioso: Perchè un'idea e un prodotto hanno successo e si diffondono

Carmine Colella

sabato 8 maggio 2010

Illusioni ottiche: Le candele creano l'illusione di un cubo di fuoco tridimensionale




Grazie ad un particolare gioco di prospettiva, questa straordinaria illusione ottica, riesce a creare un effetto davvero spettacolare!

Quelle che, nella prima parte del video, sembrano semplici candele appoggiate sul pavimento, viste da un'altra angolazione vi lasceranno letteralmente a bocca aperta perché sembreranno sollevarsi da terra andando a formare un cubo di fuoco tridimensionale!

Il trucco è tutto nella prospettiva, la stessa utilizzata da pittori e disegnatori, che crea l'illusione della profondità dove non c'é, facendo credere al cervello di trovarsi di fronte ad una immagine tridimensionale!

Ecco il video dell'illusione!










martedì 4 maggio 2010

Illusioni ottiche: L'illusione della ballerina rotante




Oggi vi proponiamo un'illusione ottica che sta spopolando su internet e che troverete in fondo all'articolo: L'illusione della ballerina che ruota!
Questa illusione ottica è davvero straordinaria perché la ballerina sembra ruotare, prima in senso orario poi in senso antiorario, del tutto casualmente, ma ciò è impossibile perché l'animazione è sempre la stessa!
A questo punto si è cominciata a diffondere la convinzione che, a seconda del verso in cui la si vede ruotare, si ha una "fantomatica dominanza" dell'emisfero destro o sinistro del cervello!
Ci teniamo a dirlo: È falso!
La ballerina che gira é semplicemente un'illusione ottica, davvero straordinaria, ma non è assolutamente un test di personalità!
Tra un attimo vi mostreremo l'animazione e vi spiegheremo il meccanismo alla base di questa incredibile illusione ottica, ma prima spenderemo due parole sul meccanismo psicologico, forse ancora più affascinante, col quale è stato possibile convincere tante persone che la ballerina fosse un test di personalità!
Questa sorta di illusione nell'illusione si basa sulla tecnica della "Cold Reading" o, tradotto, "Lettura a Freddo"!
Questa segretissima tecnica viene utilizzata da illusionisti, mentalisti e falsi sensitivi da tantissimo tempo!
La tratteremo più approfonditamente in un articolo specificamente dedicato ad essa, per ora vi basti sapere che si basa sul fornire informazioni vaghe e contraddittorie per simulare di saper leggere la mente o la personalità di una persona!
Per il test della bellerina viene detto che: Se la ballerina gira in senso orario l'emisfero destro è dominante e quindi si è creativi, se gira in senso antiorario è il sinistro l'emisfero dominante e quindi si è razionali!
La verità è che tutti possono vederla girare in qualunque senso (poi vi spiegheremo perché), ma chiunque può identificarsi in ognuna delle due categorie perché tutti siamo sia razionali che creativi (i due emisferi sono collegati al livello del corpo calloso).
Quindi, sia che vi dicano che appartenete all'una o all'altra categoria vi sembrerà sempre vero!
La Cold Reading è una tecnica di manipolazione mentale estremamente potente e, al tempo stesso, semplice da eseguire!
Presto la tratteremo estensivamente, svelandone tutti i meccanismi occulti, ma abbiamo approfittato di questa illusione per accennare ad essa così che sarete in grado di proteggervi se qualcuno dovesse utilizzarla su di voi!
Passiamo finalmente al meccanismo dell'illusione!
Il grande segreto della ballerina che gira?
La bellerina non gira affatto!
La figura, infatti, è bidimensionale e si sposta solamente avanti e indietro, l'illusione della rotazione viene creata dal cervello, il quale ipotizza che la ballerina si trovi in un ambiente tridimensionale!
La cosa che, però, davvero inganna il cervello è l'ambiguità tra il davanti ed il dietro dell'immagine che non fornisce punti di riferimento a cui appigliarsi!
Quindi, la ballerina, per il cervello, girerà casualmente in senso orario, antiorario o alternativamente nei due sensi!
Dopo tante spiegazioni godetevi "La ballerina che ruota", scoprite in che senso ruota per voi e se riuscite a farla ruotare volontariamente in un senso!
Subito sotto al video troverete un link ad una pagina nella quale, all'animazione, sono stati aggiunti dei punti di riferimento per il cervello così che, a seconda di ciò che è evidenziato, la si vedrà ruotare in un senso o in un altro!
Buon divertimento!

Ecco il link all'immagine con i punti di riferimento: Ballerina che ruota svelata!

Carmine Colella

domenica 2 maggio 2010

Calcolo mentale: Imparare la tabellina del 9 istantaneamente con la tecnica delle dita




Chissà quanti di voi avranno sofferto, da piccoli, quando volevano farvi memorizzare la tabellina del 9 eppure ci sarebbe stato un modo molto più semplice per impararla, anzi, con la tecnica delle dita, per effettuare il calcolo mentale, non è nemmeno necessario conoscerla!

Non vi sembra strano, allora, che questo metodo non ve lo abbiano insegnato a scuola invece di farvi soffrire inutilmente?

A discolpa degli insegnanti bisogna dire che è una tecnica davvero poco conosciuta anzi, quasi segreta!

Provvederemo noi a colmare questa lacuna così, se doveste trovarvi ad insegnare la tabellina del 9, potrete usare questa tecnica semplicissima ed innovativa!

Il meccanismo racchiuso in questa tecnica di calcolo mentale è davvero semplice!

Prendete le vostre dita ed immaginate di numerarle in sequenza da 1 a 10 da mignolo a mignolo!

Prima mano: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 Seconda mano: 6 - 7 - 8 - 9 - 10

Ora immaginiamo di moltiplicare: 9x2
Con questa tecnica prendiamo il 2 della moltiplicazione e andiamo a cercare il dito a cui è stato assegnato il valore 2!
Per ottenere il risultato bisogna prendere il numero di dita che precedono il secondo e che rappresentano la prima cifra del risultato ed il numero di dita che lo seguono e che rappresentano la seconda cifra!
Quindi, nel nostro caso, il numero di dita che precede il 2 è 1, quelle che seguono sono 8!
Il nostro risultato è, quindi, 18!

Se fosse 1x9 il risultato sarebbe 9 perché prima del primo dito ci sono zero dita e dopo ce ne sono 9!

Ancora, 10x9 darebbe come risultato 90 perché prima del 10° dito ci sono 9 dita, che corrispondono alla prima cifra del risultato, e dopo ce ne sono zero, che corrispondono alla seconda cifra!

Come vedete il meccanismo è semplicissimo ed anche divertente!

Buon lavoro con questa nuova tecnica di calcolo mentale e buon divertimento!

Carmine Colella

Illusioni ottiche: Video con decine di straordinarie illusioni ottiche






In questo articolo vi proponiamo uno stupendo video dove troverete decine di illusioni ottiche, una più bella dell'altra!

Una spiegazione dettagliata delle illusioni verrà fatta in articoli futuri nei quali tratteremo ogni singola illusione separatamente, ma vederle tutte in sequenza, una più incredibile dell'altra, è davvero emozionante!

Vi invitiamo a fermare il video nei punti in cui è necessario perché per focalizzare alcune delle illusioni ottiche avrete bisogno di qualche secondo!

Ecco il video, buon divertimento!


sabato 1 maggio 2010

Calcolo mentale



Quante volte hai pensato di non essere portato/a per la matematica? Quanto hai faticato per apprendere le tabelline o per farle apprendere a tuo figlio/a? Hai sempre odiato le divisioni e non hai mai capito perché questa materia ti fosse tanto ostica? Ora scoprirai che la matematica può essere semplicissima! Ti spiegherò metodi straordinari, tecniche segrete gelosamente custodite per millenni e trucchi antichi e moderni, utilizzati anche nei campionati di calcolo mentale, che faranno di te un vero e proprio calcolatore umano!

1) Calcolo mentale - la spaventosa capacità di calcolo del cervello : Tecnica per moltiplicare a mente ed a velocità impressionente numeri prossimi a 100

2) Calcolo mentale: Imparare la tabellina del 9 istantaneamente con la tecnica delle dita

3) Calcolo mentale: Tecnica semplicissima per moltiplicare qualunque numero per 9, 99 e 999

Calcolo mentale - la spaventosa capacità di calcolo del cervello : Tecnica per moltiplicare a mente ed a velocità impressionente numeri prossimi a 100



Forse potreste pensare che la mente umana sia più lenta di un computer, ma in realtà, almeno fino ad oggi, i computer non hanno ancora raggiunto la capacità di calcolo del cervello umano!

Pensate solo che se si prendessero tutti i neuroni di un solo cervello e si mettessero in fila, arriverebbero alla luna e, se proprio vi piacciono i numeri, eccone qualche altro davvero spaventoso: Il vostro cervello contiene 100 miliardi di neuroni e 500.000 miliardi di sinapsi, i collegamenti tra neuroni!

Vi chiederete come mai, allora, non riesca a fare calcoli alla stessa velocità di un computer se è tanto potente!

Il problema è che il cervello funziona diversamente da un computer: Per associazioni!

La sua capacità di calcolo è spaventosa e la utilizza continuamente per analizzare l'immensa mole di dati che provengono dall'esterno poi, attraverso confronti ed associazioni, elabora delle risposte pertinenti!

Se un computer dovesse fare il lavoro che fa continuamente il cervello si bloccherebbe dopo pochi attimi!

Allora, torniamo alla domanda di prima: come mai non riesce a fare i calcoli alla stessa velocità di un computer se è tanto veloce?

Semplice: Non ha ancora il programma mentale per effettuare l'operazione!

Il cervello ha bisogno di un termine di paragone per effettuare il calcolo, una regola da seguire, esattamente come il computer ha bisogno di un programma!

Nella sezione di Secret Mind Blog sul calcolo mentale spiegheremo varie tecniche per effettuare il calcolo mentale veloce!

Già in questo articolo vi spiegheremo una tecnica che vi renderà rapidissimi nel moltiplicare a mente tra loro i numeri prossimi a 100!

Cominciamo subito con questa straordinaria tecnica:

Premettiamo che, una volta appreso il metodo, vi servirà un minimo di esercizio per effettuare questi calcoli a mente!

Un'ultima precisazione è che andiamo a calcolare i numeri prossimi a 100 perché useremo proprio questo numero come puntello quindi, questo metodo, serve specificamente per moltiplicare mentalmente i numeri che vanno da 90 a 99 tra loro, inoltre le seconde cifre di questi due numeri devono dare come somma 10!

Spiegazione: Moltiplichiamo 98 x 92

Provate a farlo voi a mente in 5 secondi!

Non ci siete riusciti? Ecco come effettuare questo calcolo mentale in tutta semplicità:

98 corrisponde a 100 - 2
92 corrisponde a 100 - 8

Ora dovrete sottrarre 2 a 92 oppure 8 a 98 (vi siete accorti che esce sempre lo stesso numero? Questo avviene perché la somma delle seconde cifre dei due numeri dà 10)

Il numero che è uscito è 90, che poi corrisponde alle prime 2 cifre del risultato!

Per ottenere le ultime 2 cifre dovete moltiplicare il - 2 ed il - 8!

Moltiplicando 2 numeri negativi ne otteniamo uno positivo che, per la precisione, in questo caso, è 16!

Quindi il nostro risultato sarà: 9016

Facciamo un altro esempio:

Moltiplichiamo: 99 x 91

99 corrisponde a 100 - 1
91 corrisponde a 100 - 9

Esattamente come prima se sottraiamo 1 a 91 oppure 9 a 99 otterremo lo stesso numero che è 90 e che corrisponde alle prime 2 cifre del nostro risultato!

Moltiplicando - 1 x - 9 otteniamo 9, ma, quando accade di trovare un risultato di un'unica cifra, dobbiamo farlo precedere dallo zero perché la nostra base è 100!

Quindi le ultime 2 cifre sono 09!

Il nostro risultato sarà: 9009

Come abbiamo detto vi servirà un pò di esercizio per utilizzare questa tecnica di calcolo mentale, ma in breve diverrà naturale, per voi, effettuare questi calcoli in pochi attimi!

Ora esercitatevi con altri numeri!

Buon lavoro!

Se ti è piaciuto questo articolo potrebbe interessarti anche: La bibbia del calcolo mentale rapido - Trasforma il tuo cervello in un calcolatore elettronico e trionfa in qualunque sfida

Carmine Colella